Progetto “STACCO VENEZIA”

Il Progetto “STACCO Venezia” si inserisce in un contesto di esperienze già consolidate e finanziate dalla Regione del Veneto destinate al trasporto di soggetti svantaggiati in un sistema di rete territoriale. Tale progetto dà seguito al primo progetto STACCO (attivato per il biennio 2015/2016) ed è incentrato sull’erogazione gratuita di un servizio di trasporto e accompagnamento diretto a persone che si trovano ad affrontare diversi tipi di fragilità, quali:

  • disabilità certificate;
  • condizioni di grave difficoltà fisiche, motorie o psichiche;
  • mancanza di rete sociale (familiare e amicale);
  • mancanza di servizi pubblici raggiungibili o dei mezzi necessari al trasporto;
  • povertà economica.

I soggetti rientranti nelle categorie di cui sopra possono richiedere l’attivazione del servizio per le seguenti motivazioni:

  • cure riabilitative e terapie mediche non rientranti in ambito di trasporto sanitario;
  • attività di socializzazione ludico/ricreative laddove non vi siano altri strumenti (convenzioni, accordi, etc.) già previsti dalle amministrazioni locali;
  • effettuare pratiche d’ufficio e/o burocratiche;
  • accompagnamento ad attività educative e/o formative;
  • accompagnamento per la partecipazione a progetti personalizzati e/o specifici data la condizione di fragilità affrontata.

Il cosa consiste il progetto

Il servizio consiste nel trasporto e accompagnamento dell’utente presso le strutture mediche e socio-sanitarie e non, luoghi di aggregazione o presso uffici al fine di effettuare visite mediche, esami e controlli pratiche di ufficio e attività ludico-ricreative. Nel caso l’utente necessiti di un accompagnatore personale durante il viaggio, la richiesta dovrà essere presentata al momento della prenotazione del servizio. L’associazione provvederà secondo le disponibilità del proprio gruppo di volontari. L’accompagnatore seguirà l’utente durante tutto il percorso di viaggio e di cura. Se l’associazione mette a disposizione un accompagnatore, egli seguirà l’utente per tutto il percorso di cura, oltre che nel viaggio.

L’attivazione del servizio prevede:

  • telefonata del richiedente alla Segreteria di STACCO VENEZIA al numero 041 3023178
  • al momento della prenotazione l’utente rilascia i suoi dati anagrafici e dettaglia la sua esigenza spiegando le motivazioni del viaggio richiesto. La segreteria di STACCO VENEZIA richiederà alcune informazioni utili alla miglior programmazione del servizio di trasporto e accompagnamento.
  • entro 48 ore dalla richiesta dell’utente, la Segreteria di STACCO VENEZIA darà conferma della possibilità di effettuare o non effettuare il trasporto nei termini e nella data richiesti.

 

Corso formazione per i volontari 2019

Primo incontro di formazione 17 gennaio 2019

IL PROGETTO È REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DELLA REGIONE VENETO

CAPOFILA DEL PROGETTO:   CAVV – CSV di Venezia

PARTNER:

ASSOCIAZIONE PROVINCIALE ANTEAS VENEZIA, ANTEAS CAMPOLONGO MAGGIORE, ANTEAS MIRANO, ANTEAS PIANIGA “IL QUADRIFOGLIO”, ANTEAS – SOLIDARIETÀ DOMICILIARE CILIENSE – ONLUS, VIVERE ANTEAS A CHIOGGIA, ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO “IN FAMIGLIA”, AUSER DI CAVARZERE E CONA, AUSER ODV – ETS “IL GABBIANO” – CAMPALTO, AUSER CIRCOLO MESTRINO “LA MARGHERITA”, AUSER CIRCOLO STELLA D’ARGENTO, AUSER MENIN DEI MILLE, AUSER MONTESSORI A.P.S.  E.T.S., AUSER VOLONTARIATO ETS – IL PONTE CITTÀ DEL LEMENE, CIRCOLO APS AUSER “ANTICHI MURAZZI” SOTTOMARINA, CIRCOLO AUSER APS – ETS L’ANZIANO INSIEME CON NOI RIONE PERTINI, CIRCOLO AUSER APS – ETES LE DUNE DI ERACLEA, CIRCOLO AUSER CHIOGGIA, CIRCOLO AUSER ODV FOSSALTA DI PIAVE ETS, CIRCOLO AUSER SANT’ANNA DI CHIOGGIA, CIRCOLO AUSER VOLONTARIATO LA.CA.SA. – ETS, A.V.I.D. I FIORELLINI ONLUS, GRUPPO VOLONTARI ASSISTENZA DOMICILIARE (V.A.DO.) – ONLUS, ASSOCIAZIONE UILDM CHIOGGIA ONLUS, UILDM VENEZIA ONLUS - ASSISTENZA DOMICILIARE (V.A.DO.) – ONLUS, ASSOCIAZIONE UILDM CHIOGGIA ONLUS, UILDM VENEZIA ONLUS

in collaborazione con l'ULSS3 Serenissima

Incontro di avvio del progetto con le associazioni partner 19 dicembre 2018

Hello World!

TORNA SU