Home Page > LA MENSA CHE NON SPRECA Perché l’eccedenza alimentare non diventi spreco!


LA MENSA CHE NON SPRECA Perché l’eccedenza alimentare non diventi spreco!
L'obiettivo dell'Azione Pilota "LA MENSA CHE NON SPRECA Perchè l'eccedenza alimentare non diventi spreco!" è la progettazione e la sperimentazione di un modello di recupero e ridistribuzione delle eccedenze alimentari delle scuole di Mestre, a favore di persone in situazioni di fragilità sociale ed economica.

I risultati di diverse indagini, tra cui l’ultima del progetto REDUCE, hanno evidenziato come durante il servizio di ristorazione nelle mense scolastiche italiane, si vengano a produrre elevate quantità di spreco alimentare, pari a circa 120 g di cibo gettato al giorno per ciascun bambino, corrispondente a circa il 22% della quantità preparata.