Home Page > News > Vol-ON, una festa che ha acceso il Volontariato!
Vol-ON, una festa che ha acceso il Volontariato! 01 Luglio 2022

Il 24 giugno è stata una splendida giornata di condivisione e socialità al Parco Bissuola, dove si sono incontrate tante associazioni e cittadini, giovani e meno giovani, istituzioni e volontari. L’obiettivo della giornata era accrescere la sinergia tra volontariato e territorio e la prima edizione di Vol-ON, organizzata in occasione del 25esimo compleanno del Csv di Venezia, è stata una vera festa che verrà riproposta anche i prossimi anni.

Il desk informativo del Csv e quello delle Portinerie di Quartiere sono stati i due capisaldi delle associazioni presenti al parco. La mattina al gazebo delle Portinerie era presente il presidio infermieristico organizzato da Ada Veneto - l’appuntamento settimanale è ogni martedì alla Portineria di Mestre in Via Piave 65 - dove è stata presa la pressione e la glicemia a chi volesse fare un piccolo check up. Nel frattempo, Croce Verde Marcon e Artemis Soccorso Veterinario ci hanno accompagnati durante tutta la giornata informando chi era di passaggio sulle loro attività e presidiando la festa.




Acli Venezia ha partecipato all’evento offrendo le sue Family-box contro lo spreco alimentare. Chi prendeva da mangiare ai truck food e avanzava cibo poteva venire al desk del Csv e ricevere un kit per portare a casa la cena: “Buono oggi e anche domani” è infatti un progetto di Acli Provinciale con l’obiettivo di sensibilizzare contro lo spreco alle feste cittadine. Perfettamente in linea con il progetto di Csv, Comune di Venezia e Ames Spa “La Mensa che non spreca” che recupera il cibo in eccedenza dalle scuole del territorio di Mestre per portarlo ad alcune realtà solidali come la mensa dei Frati Cappuccini e Casa dell’Ospitalità, presente alla festa con il suo desk informativo.

Durante la giornata è stato dato molto spazio ai più piccoli che hanno potuto giocare sui gonfiabili, imparare qualcosina di giocoleria grazie all’associazione Gipsy Circus e applicarsi in piccoli lavoretti manuali grazie all’associazione Il Castello, le volontarie hanno creato con i bimbi degli animaletti con carta riciclata.