Home Page > News > CROCE ROSSA: SOSTEGNO PSICOLOGICO DURANTE L'EMERGENZA SANITARIA
CROCE ROSSA: SOSTEGNO PSICOLOGICO DURANTE L'EMERGENZA SANITARIA

Il Comune di Venezia e la Croce Rossa di Venezia offrono un servizio di supporto psicologico ai cittadini della Città Metropolitana. Dal pomeriggio del 31 marzo partirà il nuovo servizio di sostegno per chi soffre il distanziamento sociale, la solitudine e lo stress causato dall'emergenza sanitaria.

 

Il numero verde: 800936611 (operativo dal pomeriggio del 31/03/20) attivo dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 18.00

La mail: servizio.psicosociale@crivenezia.it

Al telefono risponderanno psicologi volontari di Croce Rossa formati per questo genere di situazioni emergenziali.

 

"In periodo di emergenza Coronavirus possono essere molti e differenti i bisogni delle persone, anche dal punto di vista emotivo - ha commentato l'assessore Venturini - E' un momento difficile per cittadini e famiglie, e un supporto di questo tipo può rivelarsi fondamentale. Su indicazione del sindaco Brugnaro chiunque potrà ora contare su un momento di ascolto e di sollievo. Ringrazio la Croce Rossa - ha concluso - impegnatissima in questi giorni su più fronti, dalle spese a domicilio al sostegno del mondo sanitario. La generosità dei suoi operatori ci dà la possibilità di fornire anche questo servizio alla cittadinanza".


 
"Come Croce Rossa siamo sempre presenti per le piccole o grandi emergenze sul nostro territorio, - ha aggiunto la presidente Battan - e abbiamo accolto l'invito dell'Amministrazione comunale di attivare un supporto psicologico per coloro che si sentono soli o per le famiglie in difficoltà. E noi abbiamo accettato di farlo garantendo la presenza di personale specializzato".

 

Potrebbe interessarti anche...